Michel Camilo: a Taranto arriva la leggenda degli 88 tasti per la stagione dell’Orchestra Magna Grecia

Michel Camilo: a Taranto arriva la leggenda degli 88 tasti per la stagione dell’Orchestra Magna Grecia

La leggenda viaggia sui tasti bianchi e neri del pianoforte per il nuovo nome della stagione 2018/2019 dell’Orchestra ICO Magna Grecia. È Michel Camilo l’artista svelato questa settimana dal direttore artistico Piero Romano che conferma la promessa di regalare ai tarantini delle anticipazioni sugli eventi che stanno per arrivare. “L’anticipazione di questa settimana è dedicata a uno dei più grandi artisti latinoamericani – ha annunciato il Maestro Romano – Michel Camilo, il virtuoso pianista nato nelle matrici musicali ispaniche che ha reinterpretato in chiave jazz la sua cultura e ha affiancato i più grandi artisti del nostro continente. L’ultimo grande successo italiano lo ha visto nella collaborazione a due pianoforti con Stefano Bollani all’Umbria Jazz Festival”.
L’ospite eccellente torna a Taranto con la sua musica dopo l’indimenticabile concerto del 2010 con l’Orchestra Magna Grecia in cui incantò per oltre due ore il numerosissimo pubblico nella sala del Teatro Orfeo. Un’occasione da non perdere per ascoltare dal vivo il pianista, per provare l’energia di una tempesta tropicale che si scatena su 88 tasti. Con il suo entusiasmo, la sua passione per la musica e l’amore per la vita fa risplendere ogni sua esibizione che arriva dritta al cuore. Maestro nelle contaminazioni eleganti, dotato di una tecnica sopraffina si trova a suo agio sia nella classica sia nel jazz, ma raggiunge vette stellari soprattutto nell’incrocio fra ritmi caraibici e jazz. Premiato in America con Emmy e Grammy è a Santo Domingo una specie di eroe nazionale, impegnato a promuovere il valore formativo della musica.