Luigi Piovano è il nuovo direttore principale dell’Orchestra della Magna Grecia

Orchestra della Magna GreciaIl nuovo direttore principale dell’Orchestra della Magna Grecia è Luigi Piovano. Il Maestro, dopo aver ricoperto il ruolo di direttore musicale per 5 anni, è stato confermato dal direttore artistico Piero Romano e prende il posto che è stato del caro Luis Bacalov. Un evento festeggiato con il regalo della musica del suo violoncello per i concerti “Cello’s Sound”.

Luigi Piovano è primo violoncello solista dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia e direttore stabile dell’orchestra di archi della stessa Accademia. Suona un Alessandro Gagliano del 1710 e un violoncello a cinque corde William Forster III del 1795. Ha tenuto concerti di musica da camera con artisti del calibro di Wolfgang Sawallisch e Myung-Whun Chung, ha suonato come solista con prestigiose orchestre come Tokyo Philharmonic e Accademia di Santa Cecilia. Ha diretto importanti pagine del grande repertorio sinfonico fra i quali l’integrale delle Sinfonie e dei Concerti di Brahms, la Quarta, Quinta e Sesta Sinfonia e i Concerti di Čajkovskij, la Sinfonia in re di Franck, Shéhérazade di Rimskij-Korsakov, i due Concerti per pianoforte di Ravel.